tommaso vetere, movimento noi, giovani, calabria, politica
Tommaso Vetere – Portavoce del Movimento NOI “Giovani”

a cura di Tommaso Vetere, Portavoce Movimento NOI Giovani/

#PontiSociali #ImprenditoriSociali
Come facciamo Noi Giovani a riprenderci il nostro posto nella storia? Il modo è uno solo: scrivere la nostra storia su una “Pagina Bianca”:

Giovani del Sud, disoccupati o costretti a migrare. Famiglie del Sud, disastrate dalla crisi economica e da una politica poco responsabile. Popolo italiano, che dal 1993 paghi più tasse rispetto quanto lo Stato poi ne reinserisca nel sistema economico (#avanzoprimario).

Come facciamo a liberarci di questa politica in uno scenario in cui servirebbe una vera politica? È paradossale.

In Calabria la politica si è dimenticata di consultare il popolo, adotta misure #antipopolari come i vitalizi o i porta borse, fa grandi opere pubbliche mentre però gli ospedali, le scuole come le strade sentono la mancanza di una sana politica, come anche il Borgo Antico di Cosenza, tra le tante realtà storico-artistiche, necessita di una seria ristrutturazione; così la viabilità è bloccata, la vita cittadina è povera, bloccata dalla crisi e dal mercato, non c’è arte, produzione culturale e vita collettiva.

Bandiera del Movimento sturziano NOI
Bandiera del Movimento sturziano NOI

Eppure è paradossale che in realtà abbiamo tutto che quello che desideriamo. Ogni giorno il Sole sorge radiando la variegata biodiversità delle terre culla nel Mediterraneo. Abbiamo i giovani, le università, i materiali, il saper fare, ma ci manca la politica.

Per tornare nella storia abbiamo bisogno di riconquistare il nostro tempo.

Dobbiamo spezzare le catene di questa politica che utilizza la propria potenza a fini privati, familiari, clientelari e particolaristici. Abbiamo bisogno di una politica che apra la Calabria al futuro.
Per ottenere questo i cittadini devono fare politica portando al governo Liste Civiche dotate di responsabilità, forza ed intelletto. Persone aperte al dialogo politico, pronte a creare una rete sul territorio tra esperti e cittadini per studiare le future visioni sulla città di Cosenza. Un Team che gestisca i fondi pubblici a fine pubblico, secondo il principio lockiano “no tassazione senza rappresentazione”, quindi non creare debito pubblico se non abbiamo i fondi, altrimenti saper accedere ai fondi strutturali europei (l’Italia è penultima dopo la Romania).

Come fa il #MovimentoNoi, che ha già portato alla città di Cosenza 90 milioni di euro, grazie ad uno straordinario progetto di digitalizzazione dei Beni Culturali realizzato senza fondi pubblici; una cifra enorme! Pensate cosa possiamo fare insieme tutti NOI! Date solo un’occhiata a questo link per capire cosa significa un grande progetto: www.cosenzacristiana.it.

Ogni giorno il nostro territorio ospita una fucina intellettuale di persone che vivono la loro vita singolarmente quando i problemi che li affliggono hanno una natura sociale: dobbiamo unire le menti ed i cuori migliori in questa terra per risolvere i comuni problemi che ci impediscono di vivere veramente.
Noi giovani del Sud possiamo scavalcare questa classe politica che attualmente non crea politiche pro-attive, semplicemente utilizzando la nostra forza, il nostro intelletto ed il nostro amore.
Dobbiamo creare un Team di giovani che sappia studiare il territorio, accederemo ai bandi europei e daremo nuove possibilità al benessere della città di Cosenza.
Genereremo una politica delle speranze capace di infiltrarsi in tutte le ombre e penombre che questi anni la politica ha portato sulla città e sull’intero nostro territorio che va ben oltre il limite topografico.
#OccupatioNotMigration #MovimentoNoiGiovani

Cominciamo a parlarne su NOIRadio.EU
Scrivimi, infomovimentonoi@gmail.com

Movimento NOI "Giovani" - Tommaso Vetere, Portavoce
Movimento NOI “Giovani” – Tommaso Vetere, Portavoce

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here