Flora Caruso - Responsabile del Dipartimento di Scienze Forensi del Movimento NOI
Flora Caruso – Responsabile del Dipartimento di Scienze Forensi del Movimento NOI

Flora Caruso sa bene ciò che dice. E’ una Donna abituata a ricercare la verità e lo fa per la Giustizia.

Oggi sul suo profilo Facebook entra a gamba tesa con una riflessione largamente condivisa e lei stessa ci dirà a breve da dove trae queste conclusioni.

Al momento desideriamo condividere con voi questo pensiero perché rappresenta un concentrato di verità, un’analisi di questi tempi e della realtà che ci circonda. Una realtà trasformata dalla cattiva politica, dalla corruzione e dall’ignoranza – peggiore di ogni forma di mafia – in un palcoscenico ove si sta interpretando la sconsacrazione dell’esistenza e della vita umana.

FLORA CARUSO “SERVE L’IMPEGNO DEI GIOVANI PER UNA SOCIETA’ MIGLIORE”
Serve l’impegno dei Giovani per una società migliore.
Serve coinvolgerli e far capire loro che l’attuale realtà sociale deve essere fortemente rifiutata, in quanto legittima ogni mezzo e ogni sistema per il conseguimento di tutti quei fini che si risolvono esclusivamente nell’ambito del “MATERIALISMO”.
È necessario abolire tutti gli schemi di IDEOLOGIA DISTORTA E IMMORALE che si fondano sul conseguimento di soli beni materiali bruciando la propria esistenza nella tormentosa ricerca senza il rispetto delle regole.
È necessario far capire ai nostri giovani che per costruire una vera SOCIETÀ CIVILE si devono imporre tutti i valori inalienabili ovvero moralità, no violenza, no sfruttamento, no corruzione. Bisogna fermare l’operato di tutti quegli individui che cercano di accaparrarsi potere, ricchezza e benessere a discapito di quelli comunemente soprannominati deboli, poveri, sottosviluppati, emarginati e sottomessi, affinché la violazione dei diritti umani non diventi un USUS LEGALIZZATO, ma rimanga una norma IMPERATIVA…cioè nessuno violi tale norma. Bisogna riaffermare il valore effettivo dei principi universali per modellare la convivenza umana fondato sul rispetto reciproco fra individui.
È necessario evitare ai giovani il rinchiudersi nel PRIVATO rimanendo indifferenti a tutto ciò che li circonda, perché questo comporterebbe essere VITTIME o COMPLICI.
La nostra speranza sono i nostri giovani, il miracolo che loro possono compiere nel creare una civiltà meno disumana di quella attuale ed essere annoverati alla storia, quella storia bella e felice del nostro pianeta Terra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here