Eleonora Cafiero - Candidata a Sindaco della Città di Rende
Eleonora Cafiero – Candidata a Sindaco della Città di Rende

Il Movimento NOI si candida a Rende e propone una Donna Sindaco. Nessuno se lo aspettava che la giovane Comunità politica nata dall’invito rivolto ai cattolici da Papa Francesco, fosse in grado e, soprattutto, avesse in mente una rivoluzione, candidando una Donna nella Calabria dei diritti negati.

Si tratta di Eleonora Cafiero, 43 anni, umanista, cittadina di Rende, impegnata per oltre dieci anni come capo segreteria della Chiesa delle Celebrazioni Ufficiali della Repubblica di Roma e coautrice sin dall’anno 2000, di una serie di importanti progetti incentrati sulla cooperazione internazionale e la tutela dei Diritti Umani, come la “Città della Pace”.

IL PROGRAMMA POLITICO DEL MOVIMENTO NOI PIACE A GIOVANI E FAMIGLIE
Il programma del Movimento NOI piace alle famiglie
e tra i pilastri, una serrata tutela dell’ambiente, la costruzione della Cittadella per gli affetti da Demenza Senile sul modello del “Villaggio Alzheimer di Hogeweyk (Olanda), replicato recentemente a Monza. Un “no” deciso alla corruzione e un “sì” al sostegno dei Giovani, del lavoro, degli anziani, di diritti e doveri e l’indispensabile costruzione di nuovo Ospedale territoriale, scandiscono la maturità di una società colta e preparata che avanza e andrà a sostituire quella che vive della subalternità e della sofferenza di molti.

“Non è giusto – sostiene Eleonora Cafiero – che i giovani e moltissime famiglie debbano vivere una vita mortificata solo perché non hanno il danaro”

ELEONORA CAFIERO: UNA MANAGER IN “GREEN ECONOMY E SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE” CANDIDATA A SINDACO DI RENDE
E’ esperta nel campo della valorizzazione del patrimonio culturale. Tra i progetti la digitalizzazione degli Archivi vaticani di Musica Sacra del Santo Padre in Roma e, recentemente, in Calabria, “Cosenza Cristiana” grazie al quale sono stati attribuiti dal CIPE alla Città Storica di Cosenza ben 90 milioni di Euro. Eleonora Cafiero è Manager della Dieta Mediterranea, Green Economy e Sostenibilità ambientale. Per le sue attività svolte nella direzione del bene comune ha ricevuto dall’INPEF – Istituto Nazionale di Pedagogia Familiare il riconoscimento di “Testimone dei Diritti Umani” patrocinato dalla Farnesina, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Senato e Camera dei Deputati.

Eleonora Cafiero - Candidata a Sindaco della Città di Rende
Eleonora Cafiero – Candidata a Sindaco della Città di Rende

La sua esperienza nel campo della progettazione le ha consentito di sostenere il cammino della Fondazione Culturale “Paolo di Tarso” e l’istituzione del “Digital Cultural Heritage Museum”, parte integrante dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018. E’ tra i fondatori del Movimento sturziano NOI che annovera tra i suoi formatori personalità di prim’ordine come Giovanni Palladino, Giampiero Cardillo, Alessandro Corneli, sorgente del nuovo sturzianesimo.

I candidati alla carica di Consigliere al Comune di Rende
I candidati alla carica di Consigliere al Comune di Rende

UN MOVIMENTO BEN STRUTTURATO CHE ATTINGE ALLA CIVILTA’ CRISTIANA
“Mi è stata attribuita una importante responsabilità – ha dichiarato Eleonora Cafiero. Ma sono solo una di NOI, di un Movimento che si presenta alla storia moderna in maniera strutturata, con una organizzazione di numerosi Delegati a tematiche e settori strategici per lo sviluppo del territorio. Siamo una Comunità che pone al centro il bene comune e tra i suoi obiettivi, le esigenze primarie dei cittadini. Chiunque di NOI potrebbe essere candidato a Sindaco. Oggi, sono grata al Movimento NOI per avere scelto una Donna perché la Calabria è terra difficile che mortifica quotidianamente il ruolo delle Donne e l’unica maniera che il mondo della politica ha per mostrare il suo lato migliore, è quello di testimoniarlo concretamente consentendo alle Donne un’ampia rappresentanza in grado di essere determinante nelle scelte. Ora, conclude Eleonora Cafiero – è tempo di lavorare molto e bene per la prestigiosa Città di Rende per ricondurla al suo originario splendore determinato, soprattutto, da una vita politica lungimirante e incentrata sui valori della civiltà cristiana che pone al centro la Famiglia, i Giovani, il Lavoro, il diritto alla Salute, la tutela dell’Ambiente. Ringrazio i 16 candidati che saranno i miei compagni di viaggio di questa splendida avventura che vede all’orizzonte un programma incentrato sul bene comune”.

I CANDIDATI ALLA CARICA DI CONSIGLIERE AL COMUNE DI RENDE DEL MOVIMENTO NOI
Da Sx in alto: Flora CARUSO, Anna LATORRE,Daniela LORUSSO, Raffaella CAVALIERE, Rosanna CORSO, Isabella DODARO, Manuela CAPALBO, Cinzia FILICE, William Domenico ROBERTS, Paolo FERRARI, Luigi VIZZA, Egidio DE SOSSI, Fedele SERPE, Franco FILIPPELLI, Ugo LANZAFAME, Pino GAROFALO.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here