fedele-serpe- Movimento NOI Rete Umana

Fedele Serpe Delegato alla Scuola – Movimento NOI Rete Umana

Non possiamo continuare così.
“Ci Candidiamo alla Sindacatura della Città di Cosenza per senso di responsabilità.
Proponiamo un’alleanza incentrata sui Valori della Costituzione Italiana”.

INTERVENTO DI FEDELE SERPE DELEGATO ALLA SCUOLA


Frequentare la scuola è un diritto/dovere: ogni cittadino ha il diritto di   accedere ad un sistema scolastico che gli consenta di acquisire conoscenze, competenze ed abilità per esercitare la cittadinanza attiva, cioè la partecipazione attiva e consapevole alla vita pubblica, con ciò soddisfacendo il bisogno di elevare il livello culturale dell’intero Paese.
Il fruitore del diritto/dovere alla formazione/istruzione è l’alunno cittadino/persona, che vive questa sua condizione all’interno di un’aula scolastica ed è titolare di una serie di diritti garantiti dalla Costituzione. Ne cito solo uno: il diritto ad una scuola di qualità. Ciò significa che gli ambienti scolastici DEVONO connotarsi come ambienti EDUCATIVI e di APPRENDIMENTO. Perciò, debbono essere strutturati ed organizzati per favorire al meglio i processi educati/formativi.

Questi ambienti devono garantire, in primis, accanto alla formazione, la sicurezza personale.

Cosenza figura al primo posto, in Italia, per finanziamenti medi ad edificio scolastico, ottenuti sia da fondi regionali che nazionali. La situazione complessiva delle strutture scolastiche cittadine dovrebbe, pertanto, essere ottimale. Sarà proprio cosi? In questa sede, mi limito a porre l’accento solo su un aspetto che determina se ogni edificio scolastico si configuri o meno come AMBIENTE EDUCATIVO e di APPRENDIMENTO, e cioè sul rapporto n° alunni/mq disponibili. La norma dice che ogni alunno, ma anche il docente, ha diritto ad uno spazio di almeno mq 1,80 o anche mq 2.

Oltretutto, la presenza in aula di soggetto diversamente abile, comporta una limitazione del numero degli alunni della classe. Tali norme vengono entrambe frequentemente ignorate. Tale situazione provoca stress e incide negativamente sulla qualità del servizio scolastico. Come titolare della delega alla Scuola affidatami dal Movimento NOI, ASSICURO IL MIO PERSONALE IMPEGNO AFFINCHE’ LA SCUOLA COSENTINA  POSSA ARRIVARE AD ESSERE, A 360* GRADI, UNA SCUOLA DI QUALITA’.

In una scuola di qualità affondano le radici di una società migliore, più giusta, più equa, più solidale. GRAZIE.

FABIO GALLO PORTAVOCE NAZIONALE
Annuncio Candidatura Amministrative 2020 di Cosenza

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here