angelo-falcone-movimento-noi

Angelo Falcone Delegato alla Salute – Movimento NOI Rete Umana

Non possiamo continuare così.
“Ci Candidiamo alla Sindacatura della Città di Cosenza per senso di responsabilità.
Proponiamo un’alleanza incentrata sui Valori della Costituzione Italiana”.INTERVENTO DI ANGELO FALCONE DELEGATO ALLA SALUTE


Nel 1948 l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) detta la prima definizione di salute universalmente riconoscibile. La salute non come sola assenza di malattia ma come stato di benessere fisico, psichico e sociale. L’articolo 32 della Costituzione Italiana, sancisce che la salute è un diritto fondamentale dell’individuo e lo Stato assicura le cure necessarie agli indigenti. E l’O.M.S. nell’ultima elaborazione del 2011, parla di vita economicamente e socialmente soddisfacente, imprescindibile da uno stato di buona salute. E’ necessaria una riflessione.

La salute è quindi un diritto, ed è alla base dei diritti della persona.

E gli Stati e le loro articolazioni periferiche,  hanno compiti che vanno ben al di là della semplice gestione di un sistema sanitario. Individuare e provare a modificare quei fattori che influiscono negativamente sulla salute collettiva, promuovendo al contempo quelli favorevoli. Alle nostre latitudini questo modo di agire è sconosciuto! In tale contesto, la salute, considerata più un mezzo che un fine, diventa una risorsa atta a consentire una vita produttiva a livello affettivo, sociale ed economico.

La definizione di salute dell’OMS è impegnativa; e il carattere “utopistico” di tale definizione, costituisce uno sprone verso il quale orientare i nostri sforzi, attraverso due strategie che sono poi obiettivi da raggiungere, la “promozione della salute” e la “salute per tutti“. La salute è risultato di una serie di determinanti  sociali, ambientali, economiche e genetiche e non solo frutto di una organizzazione sanitaria, e l’attenzione delle amministrazioni dovrebbe mirare a questi obiettivi attraverso informazione, prevenzione e corretta gestione delle risorse, così da ridurre la spesa, elevatissima anche a causa di una emigrazione sanitaria imponente, diminuire gli accessi ospedalieri, e  favorire un minor ricorso alle prestazioni sanitarie di cura ed al consumo di farmaci.

Come delegato alla “Salute” del Movimento NOI, vorrei concludere con un impegno. Quello di inseguire questa utopia, perché non ci sia più una città, una regione o uno stato, nei quali venga calpestato ripetutamente un diritto fondamentale.

Laddove la salute, non la Sanità che è cosa ben diversa, diventa merce di scambio per interessi personali e non collettivi, il benessere di tutti NOI non esisterà mai.

Nel Video, segue l’annuncio della candidatura del Movimento NOI alla sindacatura della Città di Cosenza, a cura del Portavoce Nazionale Fabio Gallo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here