corigliano rossano, movimento noi, alluvione
Corigliano Rossano - effetti della pioggia del 23 Ottobre 2018

Redazione Corigliano Rossano/

Nuova pioggia e nuove scene di panico a Corigliano Rossano ove il Movimento NOI ha ben radicato la sua idea di dare il proprio contributo per un migliore governo della Città unica.

“Non possiamo considerare la pioggia un nemico dell’uomo e soprattutto dell’agricoltura, in un territorio fertilissimo la cui economia è basata sulla Natura. Ma la politica negli ultimi 20 anni ha prodotto più danni di ogni bomba di acqua, con la sua incapacità di regolamentare un territorio e di progettarlo perché l’acqua sia amica”.

Lo dichiara l’Avv. Alfonso Rago referente per la Città di Corigliano Rossano del Movimento politico NOI.

alfonsorago-movimentonoi-depuratorenuovo
Avv. Alfonso Rago, Delegato Movimento NOI Corigliano Rossano

“Impossibile accettare una situazione simile che si commenta da sola attraverso le immagini fotografiche. Sono sufficienti pochi minuti di pioggia per dare vita ad un disastro economico. La politica ha gravissime responsabilità e nessuno è esente da questa, sia a destra che a sinistra perché sono loro ad avere governato e dato forma al territorio oggi in forte sofferenza.

corigliano rossano, movimento noi, alluvione
Corigliano Rossano – effetti della pioggia del 23 Ottobre 2018

L’impegno della nostra Comunità politica andrà nella direzione della riprogettazione del territorio perché possa crescere attraendo investimenti finalizzati al lavoro e allo sviluppo di nuove economie e non essere sempre causa di lamento. Ma anche e soprattutto nell’indirizzare i fondi che arriveranno per l’unione dei comuni, verso la realizzazione di infrastrutture capaci di colmare questo grande vuoto strategico costituito dalla mancanza di sicurezza del territorio.

corigliano rossano, movimento noi, alluvione
Corigliano Rossano – effetti della pioggia del 23 Ottobre 2018

Inutile parlare della paura nei cittadini che vivono il terrore già all’apparire della sola nuvola. E credo – conclude Alfonso Rago, che questo debba essere lo scopo di una vera alleanza civica su cui riflettere anche per le prossime regionali”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here