Eleonora Cafiero - Coordinatrice del Movimento NOI - Rende
Eleonora Cafiero – Coordinatrice del Movimento NOI

a cura di Eleonora Cafiero Coordinatrice Movimento NOI/

La Presidente Santelli sfida l’Italia partendo dalla Calabria e riapre tutto…” Così ieri sera Barbara Palombelli alla fine del programma “Stasera Italia“. Credo per davvero che il Governatore della Regione Calabria Jole Santelli non abbia ancora ben chiara la situazione. Intanto, al momento, non esiste una politica che mira a fare analisi sierologiche e tamponi a tutti coloro i quali devono tornare a lavorare e che torneranno ad incontrare centinaia di cittadini.

Coronavirus-test5-735x400Qui non si tratta di fare propaganda politica e, soprattutto, non è certo questo il momento di fare sfide giocando sulla salute dei cittadini. Abbiamo condiviso la sua azione quando ha deciso di chiudere la Calabria con una ordinanza a favore della tutela della salute dei cittadini. Oggi, invece cosa fa? Riapre tutto contravvenendo alle disposizioni per la Fase 2 che l’esecutivo ha varato. Ciò per andare contro chi o cosa? Ritengo che in questa Fase 2, ancor più delicata della prima, sia per davvero una scelta irresponsabile e pericolosa, abbiamo già avuto l’esempio con la Germania di quanto sia facile e veloce accendere nuovi focolai. E, la verità è che ancora di questo Covid19 nulla è chiaro e tutto è il contrario di tutto.

Il Movimento NOI
Il Movimento NOI

Così facendo, la presidente Santelli, mette seriamente a rischio i Calabresi che sino ad oggi si sono comportati bene, vanificando anche i tanti sacrifici sino ad ora fatti. E poi su quali basi scientifiche ha preso questa decisione? Con quali tutele? Queste non sono scelte che possono prendersi dalla sera alla mattina senza regole chiare e precise. Tutto si può fare ma, con logica, programmazione e soprattutto con il rispetto di chi sino ad oggi ha sacrificato la propria vita per tutelare quella degli altri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here